fbpx
Luce e Design

Luce e Design

MASTER DI PRIMO LIVELLO A.A. 21/22
prima edizione

Luce e Design

MASTER DI PRIMO LIVELLO A.A. 21/22
prima edizione

Obiettivi del Master

  • Formare la figura professionali del Lighting Designer
  • Potenziare le competenze applicative di esperti e professionisti attivi nell’interior design e nel outdoor design all’uso della luce

Durata

  • 12 mesi + Stage di 450 ore / 3 mesi

Requisiti di accesso

  • Il Master in LuDe è rivolto a laureati e laureandi di primo e secondo livello in Design, Architettura, Ingegneria e affini,
  • professionisti del settore o cultori della materia con conoscenze progettuali e capacità di base in informatica per la grafica,
  • padronanza dei software comunemente in uso per questo ambito disciplinare e settore formativo,
  • I candidati non potranno essere iscritti contemporaneamente ad altri percorsi Master di I o II livello, siano essi universitari o accademici.

Compila il form e contattaci



    Obiettivo del Master

    Formare professionisti con skill specifico nella progettazione della luce, elemento fondamentale per la vita e sempre più centrale nell’interpretazione degli spazi, in grado di interagire con la qualità visiva e funzionale degli ambienti e il benessere degli utenti. L’uso consapevole della luce, inoltre, è strettamente connesso ai temi del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale.
    Durante lo svolgimento del Master, il corsista procede con l’assistenza dei docenti allo sviluppo di un progetto di luce completo, frutto delle abilità acquisite durante il percorso del Master.

    Il corpo docente

    I docenti del Master sono professionisti di pluriennale esperienza attivi nell’Alta formazione. Ai docenti titolari possono integrarsi workshop con il prezioso contributo di ospiti professionisti di chiara fama e consolidata esperienza

    Stage di Lighting Design

    Al termine dei moduli precedenti ogni partecipante dovrà effettuare uno stage di 450 ore da svolgersi in 3 mesi e mezzo all’interno di aziende e studi professionali.
    Per gli iscritti già inseriti nel mondo del lavoro è possibile aprire una procedura di riconoscimento CFA.
    AANT vanta all’attivo numerose partnership con aziende e studi di settore per l’attivazione di tirocini curriculari nei vari ambiti disciplinari trattati dal programma del Master. Per ciascun corsista verrà individuata l’azienda/studio che corrisponde maggiormente alle sue inclinazioni e aspettative riguardo il mondo del lavoro.
    Le ore dedicate all’esperienza di stage saranno organizzate in una frequenza variabile, in base alle necessità ed all’organizzazione di ogni azienda/studio, al termine della quale saranno previste le revisioni finali e la discussione delle Tesi di Master.

    Patrocinato AIDI e Assil

    Seguici anche su Instagram e Facebook

      • MACROAREA-LUCE E PERCEZIONE

        Light Design - Luce, percezione, materiali e sostenibilità
        L’insegnamento si propone di fornire un inquadramento pratico e teorico sul ruolo ed il significato di un progetto di luce, trattando in modo approfondito i temi dell’interazione fra luce ed architettura; il rapporto fra visione e percezione ed il tema del colore; le conoscenze base della fotometria; il delicato tema dell'interazione fra luce e superfici; la natura dei materiali. Infine, l'insegnamento sensibilizza alla progettazione sostenibile e green.

      • MACROAREA - RAPPRESENTAZIONE DELLA LUCE

        L’insegnamento si propone di addestrare gli studenti all’uso del software DialuxEvo, che si qualifica come uno degli strumenti maggiormente usati e diffusi nella quantificazione e valutazione numerica della luce, in ambienti interni ed esterni. Oltre alla verifica della luce artificiale, il programma consente anche una rapida valutazione degli effetti della luce naturale in ingresso e della compresenza dei due ambienti visivi. L’insegnamento, inoltre, focalizza le abilità dei partecipanti sulla rappresentazione degli effetti di luce ottenuti a mezzi dei software Photoshop e Cinema 4D, al fine di implementare la capacità dei partecipanti a presentare e rappresentare il progetto della luce. Il corso ha come obiettivo la formazione dei partecipanti all’uso base del software Cinema 4D per la presentazione di render con effetti di luce, al fine di implementare la capacità dei partecipanti a presentare e rappresentare le soluzioni illuminotecniche.

      • MACROAREA – LA LUCE NATURALE

        Luce naturale, architettura e progetto
        L’insegnamento si propone di sensibilizzare i partecipanti al tema della luce naturale, aspetto essenziale nella costruzione di una scena visiva generalmente poco curato e studiato se non a fini meramente quantitativi e normativi, a discapito di grandi potenzialità estetiche e qualitative.
        A considerazioni generali legate al rapporto fra luce naturale, architettura e forma, seguirà una valutazione relativa agli aspetti pratici della progettazione – elementi, metodi e materiali - , un’analisi degli effetti psicologici della luce, considerazioni sugli effetti di comfort e wellness, l’interazione con la luce artificiale e valutazioni energetiche.

        WORKSHOP: applicazioni di calcolo per la luce naturale

      • MACROAREA – INSTALLAZIONI MULTIMEDIALI

        L’insegnamento ha come obiettivo la sensibilizzazione dei partecipanti alle nuove potenzialità espressive della luce. A seguito del rapido progresso tecnologico degli ultimi anni, da aspetto prettamente tecnico e funzionale l’elemento luce si è gradualmente trasformato in potente mezzo di comunicazione ed espressione, assurgendo ad un nuovo e potente ruolo nell’allestimento di installazioni ed eventi un nuovo e coinvolgente linguaggio espressivi di grande impatto emotivo e scenografico.
        Ad una fase di carattere pratico - considerazioni generali legate ad aspetti tecnici, progetto del colore e comunicazione – seguirà una fase analitica legata alla evoluzione della Light Art ed alle sue applicazioni.

        WORKSHOP: Illuminare un evento

      • MACROAREA – ILLUMINARE GLI INTERNI

        L’insegnamento si propone di fornire un inquadramento generale a livello pratico e teorico sulla impostazione e definizione di un progetto di luce in ambito interno, analizzando i principali aspetti tecnici e tipologici, le principali normative ed elementi funzionali ed applicativi. È strutturato in modo da focalizzare l’attenzione dei partecipanti al settore dell’Ospitalità (residenze, hotel, ristoranti), che offrono una casistica applicativa particolarmente ampia e significativa.


        WORKSHOP: Luce per un Hotel

      • MACROAREA - LA LUCE MUSEALE

        Comunicazione e valorizzazione delle collezioni museali
        L’insegnamento si propone di fornire un inquadramento focalizzato sul tema della luce per l’arte, ponendo in evidenza le principali tematiche generali e le corrette metodologie per affrontare un progetto in questo delicato ambito, con particolare attenzione agli aspetti legati al danneggiamento correlato alla presenza o coazione della luce. Attraverso l’esperienza di esperti del settore verrà presentata un’ampia ed esauriente casistica applicativa al fine di fornire un quadro completo delle tematiche da affrontare nel delicato bilanciamento fra il concetto del presentare e del preservare, evidenziati anche attraverso attività di laboratorio.

        WORKSHOP: Illuminare uno spazio museale

      • MACROAREA– LA LUCE NEL RETAIL

        L’insegnamento si propone di fornire un inquadramento generale a livello pratico e teorico sulla impostazione e definizione di un progetto di luce per il Retail, analizzando i principali aspetti tecnici e tipologici, le strategie espositive e comunicative ed i meccanismi più aggiornati al fine di fidelizzare il cliente e costruire l’immagine di un brand. Oltre alla presentazione di una ampia case history. I contenuti verranno esplicitati anche attraverso attività di laboratorio.

        WORKSHOP: Soluzioni di luce per uno spazio vendita

      • MACROAREA – LAND DESIGN

        L’insegnamento si propone di fornire un inquadramento generale a livello pratico e teorico sulla impostazione e definizione di un progetto di luce in ambito esterno, analizzando i principali aspetti tecnici e tipologici, le principali normative ed elementi funzionali ed applicativi. I contenuti verranno esplicitati anche attraverso attività di laboratorio.

        WORKSHOP: Illuminare un giardino

      • MACROAREA - LA LUCE, IL PAESAGGIO E LA CITTÁ

        Valorizzazione dei beni architettonici e paesaggistici
        L’insegnamento si propone di fornire un inquadramento focalizzato sul tema della città, intesa come successione di superfici verticali – le quinte urbane – ed orizzontali – l’illuminazione stradale. Verrà inoltre affrontato il tema della progettazione della luce nei centri storici e dei borghi, elementi di particolare pregio nel tessuto urbanistico del nostro Paese.
        Verrà poi approfondito il tema delle emergenze architettoniche nel tessuto urbano, analizzando il rapporto fra elementi, città e paesaggio. Attraverso l’esperienza di esperti del settore verrà presentata un’ampia ed esauriente casistica applicativa al fine di fornire un quadro completo delle tematiche da affrontare.

        WORKSHOP: Illuminare un monumento

      • MACROAREA– LA LUCE E L’ACQUA

        La luce nello yacht Design
        L’insegnamento si propone di approfondire il tema del delicato rapporto fra la luce e l’acqua, elementi la cui interazione può generare effetti visivi fortemente scenografici ed accattivanti ma foriera di situazioni di rischio se non affrontata in modo consapevole e corretto. Ad una fase di approccio generale, che evidenzierà le principali problematiche del caso, le metodologie applicative e le normative vigenti in materia, seguirà un approfondimento sull’illuminazione delle fontane e delle piscine e centri spa e wellness. Attraverso l’esperienza di esperti del settore verrà presentata un’ampia ed esauriente casistica applicativa al fine di fornire un quadro completo delle tematiche da affrontare, evidenziate anche attraverso attività di laboratorio.

        WORKSHOP: La luce nello Yacht Design

      • MACROAREA – LA LUCE E LO SPETTACOLO

        Illuminotecnica
        L’insegnamento si propone di approfondire il tema dell’illuminazione dei luoghi di spettacolo, partendo da un’evoluzione storica che lega tecnologie, elementi tecnici e scenografici in un linguaggio che segue da sempre una strategia di settore fortemente strutturata. Grande attenzione verrà posta alla definizione ed all’applicazione delle soluzioni metodologiche, dei corpi illuminanti e degli accessori, resa ancor più efficace ed esaustiva dall’attività di laboratorio.

        WORKSHOP: Illuminare uno studio televisivo

      • MACROAREA - PRODUCT DESIGN

        Il design dell’apparecchio: forma, funzione e tecnica
        L’insegnamento si propone di affrontare ed approfondire il tema del design nella luce e per la luce, in modo da fornire ai partecipanti una consapevolezza tecnica e progettuale modulata sulla grande tradizione del nostro Paese nel settore e sulle nuove possibilità tecniche offerte dalla grande evoluzione tecnologica che ha caratterizzato negli ultimi anni. Attraverso il contribuito di esperti nel settore, verrà approfondito il rapporto fra luce e forma e luce ed effetto visivo, con particolare attenzione all’analisi di aspetti qualitativi, tecnici, metodologici, applicativi e normativi. Grande attenzione verrà posta alle innovazioni tecniche ed all’uso dei materiali, resa ancor più efficace ed esaustiva dall’attività di laboratorio.

        WORKSHOP: Progettare un apparecchio luminso

      • MACROAREA – STAGE IN AZIENDA

        AANT vanta all’attivo numerose partnership con aziende e studi di settore per l’attivazione dei tirocini curricolari nei vari ambiti disciplinari trattati dal programma del Master. Al Direttore del Master l’impegno di individuare le caratteristiche peculiari di ogni singolo corsista ed indirizzarlo presso azienda/studio che maggiormente si confaccia alle sue inclinazioni ed aspettative riguardo il mondo del lavoro.

        Le ore dedicate all’esperienza di stage sono 450, organizzate con una frequenza full time della durata di circa 3 mesi, frequenza variabile in base alle necessità ed all’organizzazione di ogni azienda/studio, al termine della quale saranno previste le revisioni finali e la discussione della Tesi di Master.

    Cerca nel sito

    Call Now Button