fbpx
Videomaking, Story, Cinema & Media Design

Videomaking, Story, Cinema & Media Design

DIPLOMA ACCADEMICO PRIMO LIVELLO
IN ATTESA DI APPROVAZIONE

Videomaking, Story, Cinema & Media Design

DIPLOMA ACCADEMICO PRIMO LIVELLO
IN ATTESA DI APPROVAZIONE

Il percorso ti garantisce:
• INSERIMENTO IMMEDIATO NEL MONDO DEL LAVORO

 

Compila il form e contattaci:

Un nostro trainer ti ricontatterà e ti aiuterà, rispondendo senza impegno ad ogni tua domanda!

 


    Contattaci per:
    Info sul corso
    Open Day del 7 luglio
    Colloquio individuale



    Programma triennale

    Il corso triennale in Videomaking, Story, Cinema & Media Design è rivolto alle menti creative appassionate dal mondo del cinema, della televisione, della pubblicità, dei video musicali, del vlogging, delle webseries e di tutte le altre  forme possibili di racconto audiovisivo. In AANT formiamo i professionisti del Videomaking del futuro: storyteller, sceneggiatori, registi, fotografi, produttori, video editor, esperti in visual effects e in tutti gli altri aspetti della video-comunicazione, per dirigere e organizzare il lavoro di tutti i tecnici e i creativi per ogni piattaforma di pubblicazione.

    Frequentando la triennale imparerai a:

    • montare con Premiere,
    • animare con After Effects,
    • scoprire il 3D modeling e comporre effetti visivi sbalorditivi con Nuke;
    • conoscere il ritmo, la composizione musicale e i segreti del mix audio;
    • dirigere gli attori e realizzare un documentario,
    • utilizzare telecamere evolute e imparare dai professionisti come illuminare e fotografare con stile.

    L’eccellenza formativa della triennale è garantita da:

    • il corpo docenti interamente composto dai migliori professionisti, capaci di trasmettere conoscenza e passione grazie a competenze altamente qualificate e fortemente specializzate, insieme a una consolidata esperienza didattica e di ricerca in Italia e all’estero, per un fluido inserimento nel mondo del lavoro.
    • La sede accademica perfettamente attrezzata con le tecnologie più aggiornate a disposizione degli studenti dentro e fuori gli orari di lezione.
    • workshop ed esperienze multidisciplinari che consentono di applicare la creatività a casi concreti, in collaborazione con imprese, istituzioni e associazioni professionali./li>

     

    Scarica il piano di studi.

    NOTA: Lezioni sempre garantite in base alle normative vigenti per l’emergenza da Covid-19.

    Seguici anche su Instagram e Facebook

      • INTRODUZIONE

        Il primo anno del corso di Videomaking permette allo studente, indipendentemente dalla sua provenienza formativa, di acquisire la conoscenza e le abilità necessarie per approcciare al mondo della comunicazione audiovisiva. Il primo anno, che possiamo definire propedeutico, si articola in un percorso di apprendimento suddiviso in materie teoriche e pratiche. Lo studente acquisisce competenze attraverso la stretta sinergia tra lezioni frontali e laboratori in cui verificare in tempo reale quanto appreso.

      • Tecnologie dell'informatica

        20 ore - 2 cfa

        Docenti: Loretta Di Paola

      • Tecniche di documentazione audiovisiva - metodologia del documentario

        40 ore - 4 cfa

        Il corso convoglia tutte le competenze apprese inerenti la fotografia, l’uso della telecamera e la regia in un progetto pratico di produzione di taglio documentaristico. Attraverso workshop guidati destinati alla progettazione, all’organizzazione, alle riprese e al montaggio, gli studenti realizzeranno un prodotto video completo e di livello professionale, testando sul campo le competenze apprese.

        Docenti: Rossana Quarta

      • Storia della musica contemporanea

        36 ore - 6 cfa

        Il corso educa gli studenti alla percezione del prodotto video come equamente composto da immagine e suono. A partire da una disamina storica dei percorsi evolutivi della musica novecentesca e in particolare della musica per film e televisione, analizza attraverso laboratori pratici il peso e il ruolo dell’accompagnamento musicale, le ragioni sottese alla scelta di un determinato brano e le diverse tecniche utili a determinare la reazione emotiva dello spettatore, dall’accompagnamento didascalico al contrappunto.

        Docenti: Vincenzo Iantorno

      • Videoediting 1

        60 ore - 6 cfa

        Obbiettivo del corso è introdurre al workflow della postproduzione video: attraverso il software Adobe Premiere Pro gli studenti impareranno a editare clip, video e audio, progettare, produrre e narrare visivamente una storia. Il corso si articola attraverso una serie di esercitazioni pratiche che, a partire da materiali differenti, guideranno gli studenti attraverso i diversi stili del montaggio, dal cinema alla televisione, fino al Web e ai Social Network.

        Docenti: Francesca Pulvirenti

      • Elaborazione digitale dell'immagine

        40 ore - 4 cfa

        Il corso, in stretta relazione con il modulo di fotografia, introduce gli studenti all’immagine digitale, alla natura del file “raster” e alle principali tecniche di lavorazione, dalla gestione del colore e del contrasto al compositing. Attraverso l’esame completo degli elementi fondamentali del software Adobe Photoshop, il corso è propedeutico alla comprensione dell’architettura di tutti i software complessi di gestione dell’immagine che saranno presentati nei successivi anni di corso.

        Docenti: Fabio Timpanaro

      • Tecniche di ripresa 1

        40 ore - 4 cfa

        Il corso fornisce gli elementi fondamentali dell’uso della luce e dei principali sistemi di ripresa sul mercato professionale, a partire dalla capacità di distinguere tra i diversi stili e generi fino all’affinamento delle capacità pratiche attraverso workshop intensivi di illuminotecnica, ottica e direzione della fotografia, dedicati alle diverse macchine da presa e ai principali sistemi di movimentazione della ripresa quali droni, stabilizzatori e carrelli.

        Docenti: Fabio Massimo Sargenti

      • Regia 1

        80 ore - 8 cfa

        Il corso fornisce l’orientamento di base alle tecniche di design per il video, riferite alle diverse culture visive sul mercato presente e in prospettiva storica. Attraverso workshop e esercizi in gruppo e singoli il corso capitalizza le diverse competenze necessarie alla costruzione di un video, contemporaneamente acquisite nei moduli dedicati alla fotografia, al suono e al montaggio, e guida gli studenti verso le competenze gestionali, organizzative e autoriali proprie del regista.

        Docenti: Valerio Di Paola

      • Storia del cinema e del video

        36 ore - 6 cfa

        Il corso fornisce agli studenti un orientamento preliminare tra le tendenze del linguaggio cinematografico, televisivo e pubblicitario: attraverso un percorso analitico nell’evoluzione dello stile, costituisce una rete d'orientamento utile al filmmaker, addestrato a destreggiarsi tra le forme espressive più ricorsive e iconiche del ‘900 e del presente.

        Docenti: Renato Fontana

      • Fotografia 1

        80 ore - 8 cfa

        Il corso affronta i linguaggi e le tecniche della fotografia, in prospettiva storica e contemporanea, per comprenderne i diversi usi, dalla documentazione dell’opera all’espressione del proprio linguaggio artistico. La prima parte corso insegna ad analizzare il contesto, a sviluppare lo spirito di osservazione e a relazionarsi con il racconto e il reportage; la seconda parte è dedicata all’acquisizione delle competenze tecniche, con l’approfondimento della fotografia in studio. Parte del lavoro da svolgere sarà legata alla realizzazione di un progetto fotografico personale, sviluppando le competenze relative allo storytelling e al racconto per immagini.

        Docenti: Claudia Primangeli - Martina Pavia

      • Scrittura Creativa I

        36 ore - 6 cfa

        Il corso ha l’obiettivo di introdurre lo studente al tema della scrittura creativa orientata a raccontare un’idea, dalla creazione del concept fino alle nozioni di base dello storytelling. Il corso è inteso come laboratorio intensivo e strettamente pratico, integrato con gli altri corsi, al fine di sviluppare le migliori risorse possibili e realmente utili per un aspirante videomaker.

        Docenti: Alessandra Romani

      • Teoria e analisi del cinema e dell'audiovisivo

        36 ore - 6 cfa

        Il corso propone una visione articolata e dialettica dell’audiovisivo in ottica contemporanea: in particolare, oltre agli strumenti teorici e metodologici di base dell’analisi semiotica, esplora la nozione di “cinema espanso”, le diverse declinazioni del cinema della realtà e i nuovi ambiti della fruizione narrativa, costituendo uno stimolo alla riflessione critica per gli studenti che si accingono a utilizzare il video in modo creativo.

        Docenti: Gianna Angelini

      • INTRODUZIONE

        Il secondo anno di corso, sulle solide basi teoriche e metodologiche acquisite nel primo, definisce nello studente la consapevolezza delle professioni dell’audiovisivo attraverso una fitta successione di laboratori gestiti da professionisti esperti del settore, sempre accompagnati dall’ulteriore approfondimento dei diversi approcci teorici, estetici e storici. In particolare, l’attività del secondo anno è legata alla gestione del set e del workflow della fiction e alla regia della recitazione, accanto a quella della macchina da presa; parallelamente, introduce i software di editing video più avanzati, deputati alla gestione della color correction e della motion graphic, e apre all’ambiente della modellazione 3D.

      • Tecniche di documentazione audiovisiva II

        60 ore - 6 cfa

        Coerentemente agli altri moduli del secondo anno, prevalentemente dedicati all’acquisizione delle competenze professionali legate alla realizzazione di prodotti di finzione, il laboratorio di produzione è dedicato alla scrittura, organizzazione, shooting e montaggio di una web serie originale, interamente realizzata da troupe di studenti.

      • Tecniche di ripresa II

        60 ore - 6 cfa

        Il corso, interamente incentrato su laboratori intensivi in teatro di posa e sul set in esterni, è dedicato all’acquisizione delle competenze del segretario d’edizione e dell’aiuto regista, figure cruciali nella gestione del set per qualunque tipologia di video. Nel dettaglio, il corso affronta i principali strumenti di organizzazione e gestione della continuità audiovisiva, quali piani di lavorazione, ordini del giorno, shooting list, storyboard, bollettini di edizione, accanto alle regole e alle prassi della continuità nel racconto filmico, dai raccordi di direzione e sguardo fino alla gestione dello scavalcamento di campo.

      • Videoediting II

        60 ore - 6 cfa

        Dopo aver acquisito la padronanza degli strumenti del montaggio, il corso introduce l’ambiente informatico dedicato alla finalizzazione e alla grafica animata, attraverso una completa esplorazione dei software Adobe After Effects e Da Vinci Resolve. Il corso si articola attraverso una serie di esercitazione pratiche che affronteranno i diversi stili e approcci all’animazione grafica: vettoriale, illustrativa e testuale, oltre agli elementi di base della postproduzione avanzata, quali la color correction, il conforming e il trattamento delle riprese su green screen.

        Docenti: Francesca Pulvirenti

      • Tecniche di modellazione digitale - computer 3D

        40 ore - 4 cfa

        Il corso introduce l’ambiente informatico della modellazione tridimensionale di figure, oggetti e personaggi attraverso l’esplorazione di Cinema 4D, una delle principali interfacce informatiche dedicate al settore. Il modulo costituisce un importante spartiacque nella preparazione professionale degli studenti, perchè apre e allarga il ventaglio delle competenze acquisite nel triennio alla gestione di ambienti e personaggi virtuali, la cui integrazione al girato è sempre più una prassi acquisita da moltissime tipologie di video d’alta fascia, dal cinema alla pubblicità.

        Docenti: Lorena Greco

      • Regia II

        80 ore - 8 cfa

        Gli aspetti della regia sono da questo corso raffinati e approfonditi. In particolare, il modulo entra nel dettaglio dei rapporti tra il regista e le altre figure professionali, esaminando le prassi lavorative in uso nelle varie tipologie di produzione. Inoltre, mentre il corso del primo anno si concentra sulla regia legata al documentario e al racconto dal vivo, quello del secondo individua e approfondisce attraverso laboratori pratici le tecniche di regia legate alla fiction e alla gestione della recitazione su sceneggiatura.

      • Fotografia II

        40 ore - 4 cfa

        Il corso, a partire dalle nozioni teoriche e pratiche già affrontate nel modulo del primo anno, introduce gli aspetti professionali della fotografia, approfondendo l’esplorazione dei diversi stili di illuminazione, composizione e scatto a servizio dei diversi ambiti professionali, traducendo in strategie di storytelling raffinato le competenze tecniche acquisite. Inoltre, il modulo affronta il ruolo del fotografo in relazione ai possibili sbocchi professionali, dal fotogiornalismo all’advertising.

        Docenti: Cinzia Capparelli

      • Organizzazione e produzione dell'arte mediale

        36 ore - 6 cfa

        Accanto alle prassi delle professioni del set e della postproduzione, tradizionalmente associate alla creatività, il corso approfondisce gli aspetti legati al project management e alla gestione e organizzazione del processo produttivo dell’audiovisivo. Attraverso l’esplorazione dei ruoli e delle prassi della produzione esecutiva, fornisce allo studente una panoramica completa del “dietro le quinte” e mette a fuoco il ruolo chiave e le strategie del produttore, ovvero, colui che ha effettivamente in mano le decisioni strategiche relative a qualsiasi tipologia di progetto video in corso d’opera.

        Docenti: Diana Ciullo

      • Stile, storia dell'arte e del costume

        36 ore - 6 cfa

        Il corso fornisce agli studenti le conoscenze utili a inserire l’audiovisivo all’interno di un più complesso sistema di stili, tendenze e correnti culturali, a cavallo tra novecento e nuovo millennio. In particolare, approfondisce i legami strettissimi tra le diverse estetiche dell’audiovisivo e gli altri campi dell’espressione, dalla moda alla pubblicità, dall’architettura alle arti applicate.

        Docenti: Renato Fontana

      • Scrittura creativa II

        36 ore -6 cfa

        A partire dalle competenze sullo storytelling conseguite attraverso il modulo del primo anno, il corso introduce gli studenti allo specifico della scrittura per lo schermo. Attraverso una compiuta panoramica dei principi metodologici della narratologia, addestra alle convenzioni e alle prassi della sceneggiatura, passando in rassegna strategie, formati e rapporti tra lo scriptwriter e le altre figure gestiscono la genesi creativa di un video.

      • INTRODUZIONE

        Il terzo anno del corso è dedicato alla specializzazione professionale. Diviso in due rami principali, avvia lo studente a una piena consapevolezza dei suoi mezzi espressivi e tecnici, in grado di garantirgli un veloce e sereno inserimento nella complessa filiera professionale del video. Il primo ramo della didattica è dedicato alle tecniche più avanzate dei visual effects, al compositing e all’integrazione tra le riprese video e le scenografie e i personaggi virtuali; il secondo ramo è dedicato alla transmedialità, ai rapporti tra video e Web e alle forme di project management e finanziamento dell’autoproduzione. Insieme, i due percorsi puntano al consolidamento del portfolio dello studente, capitalizzando le attività svolte negli anni precedenti in prodotti di qualità, cui apporre la propria firma.

      • Sound Design

        80 ore - 8 cfa

        Con un’approfondita parte dedicata alla composizione musicale, il corso costituisce una profonda preparazione agli aspetti sonori espressivi di un video. Accanto all’esplorazione delle tecniche di registrazione del suono e dei software per la gestione della sonorizzazione, prevede una fitta successione di laboratori legati al mix audio e al bilanciamento tra colonna sonora, sonorizzazione e registrazione del suono in presa diretta sul set, che si effettueranno presso studi di doppiaggio e missaggio professionali.

      • Tecniche di montaggio

        60 ore - 6 cfa

        Attraverso un’esaustiva esplorazione del software Nuke, il corso introduce gli studenti alle tecniche di compositing fotorealistico, al tracking, all’integrazione delle modellazioni 3D con il girato sul set e a tutte le procedure più avanzate che caratterizzano l’odierna industria dei visual effects per il cinema e per la televisione.

      • Rendering 3D

        60 ore - 6 cfa

        Il corso, a partire dalle abilità acquisite nel secondo anno sui software di modellazione 3D, indaga l’illuminazione digitale, la texturizzazione, il movimento e i vari passaggi che mettono in comunicazione questo ambito del design con il video. L’obiettivo del corso è fornire un approccio multidisciplinare al 3D, relazionandolo alle altre arti visive, quali fotografia, cinematografia e arte pittorica.

      • Regia III

        80 ore - 8 cfa

        Alla luce delle competenze avanzate acquisite nel terzo anno e sulla base di quelle capitalizzate negli anni precedenti, il corso propone la realizzazione di un cortometraggio complesso, caratterizzato da sceneggiatura originale, scene in live-action e integrazione con sequenze totalmente virtuali, con l’uso di scenografia digitale e personaggi realizzati in 3D: come summa di tutte le abilità espressive e delle tecniche apprese, assicura allo studente un solido portfolio, accanto a un’esperienza altamente professionalizzante.

        Docenti: Valerio Di Paola

      • Organizzazione e produzione dell'arte mediale II

        36 ore - 6 cfa

        Il corso è dedicato ad una esaustiva panoramica dei meccanismi economici e gestionali che caratterizzano la pratica professionale del videomaker: affronta la contrattualistica di base e il sistema che regolamenta l’attività professionale, per rendere lo studente in grado di operare sul mercato del lavoro con piena consapevolezza dei suoi diritti e dei suoi doveri. Accanto, il corso esamina le principali fonti di finanziamento per l’autoproduzione video, dal crowdfunding al fundraising on-line.

      • Sociologia dei nuovi media

        36 ore - 6 cfa

        Le strategie del transmedia design sono al centro del corso, attraverso una disamina teorica dei principi di base della comunicazione transmediale fino alla realizzazione di un projectwork complesso, che vede l’impiego del video come tessera di un complesso mosaico narrativo, articolato attraverso piattaforme di pubblicazione on- e off-line.

      • Scrittura creativa III

        36 ore - 6 cfa

        Il corso apre il panorama delle professioni dell’audiovisivo alla scrittura specializzata ai nuovi media, affrontando il rapporto tra l’antica professione dello sceneggiatore e quella del copywriter specializzato nell’espressione sulla Rete, per i social network e per tutte le piattaforme complesse e interattive su cui un video oggi si distribuisce.

    Attività formative ulteriori

    Le attività formative di AANT

    INGLESE TECNICO
    2 cfa
    Vista la sua rilevanza in campo tecnico-scientifico, la nostra Accademia promuove da anni lo studio dell’inglese. Nel programma del triennio sono previste delle verifiche, con il riconoscimento di specifiche certificazioni, e dei percorsi di perfezionamento della lingua. L’obiettivo principale è favorire l’apprendimento dell’inglese portando lo studente almeno a un livello B1, in base alla scala di valutazione del CEF (Common European Framework). In particolare, la conoscenza di un lessico specifico legato al mondo del Design e della comunicazione mette lo studente nelle condizioni di reperire e consultare documentazioni informative di carattere tecnico e/o descrittivo dei prodotti di mercato, formulare un curriculum in inglese, sostenere un colloquio per la ricerca di impiego, presentare un progetto.

    ATTIVITÀ DIDATTICHE A SCELTA
    10 cfa nel corso del triennio
    Durante il triennio lo studente può personalizzare il proprio percorso acquisendo crediti con attività formative scelte liberamente, promosse o riconosciute da AANT. Tra queste, la partecipazione a corsi, esami, workshop, mostre, seminari, progetti, contest, eventi, tirocini.

    PROVA FINALE
    8 cfa
    La prova finale ha lo scopo di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi del triennio. Consiste nella discussione pubblica della tesi di diploma, elaborata dal candidato sotto la guida di un docente che svolge la funzione del relatore. La tesi deve trattare un tema inscrivibile nel campo del cinema, delle tecniche e della comunicazione video e può avere carattere progettuale o teorico sperimentale. Possono contribuire agli indirizzi di sviluppo della tesi eventuali correlatori scelti tra i docenti o – nel caso di progetti di tesi sviluppati in collaborazione con aziende, enti, organizzazioni – tra i rappresentanti degli stessi. La valutazione conclusiva tiene conto, oltre che della tesi, dell’intera carriera dello studente ed è espressa in centodecimi.

    Cerca nel sito

    Call Now Button