Erasmus

Extra AANT

Erasmus

NUOVO PROGRAMMA ERASMUS + 2014/2020

I Principi ispiratori del Programma Erasmus sono quelli di promuovere all’interno della Comunità Europea, gli scambi, la cooperazione e la mobilità tra i sistemi d’istruzione e di formazione, attraverso l’organizzazione di scambi di studenti e docenti delle Istituzione d’insegnamento superiore.

Il Programma Erasmus + ha sostituito il programma LLP, unificando in un unico sistema tutti i sottoprogrammi precedenti. A partire dal 1 Giugno 2014 tutti i sette sottoprogrammi precedenti entrano a far parte di questo nuovo sistema.

Obbiettivo principale del nuovo programma è quello di sostenere le abilità e le possibilità lavorative e di modernizzare e internazionalizzare dei sistemi educativi, creando un ponte tra il mondo della formazione e quello del lavoro per poter affrontare le sfide europee, soprattutto per superare i dislivelli formativi presenti tra i vari paesi europei.

Nuove possibilità offerte dal programma erasmus +

AANT, appena ottenuto il decreto autorizzativo a svolgere i corsi accademici di I° Livello ha avviato le procedure burocratiche per attivare gli scambi internazionali previsti dal programma stesso.

Mobilità studentesca:

Tutti gli studenti selezionati, appena AANT avrà ottenuto l’accreditamento operativo presso l’organizzazione ERASMUS, avranno la possibilità, a partire dall’inizio del secondo anno d’iscrizione, di trascorrere un periodo di studio all’estero, presso una delle istituzioni partner, con pieno riconoscimento dei crediti formativi ivi ottenuti e con esonero dalle tasse d’iscrizione locali. Obbiettivo della mobilità studentesca ai fini di studio è quello di offrire agli studenti la possibilità di arricchirsi sul piano educativo, linguistico e culturale, con evidenti vantaggi anche rispetto alle possibilità di lavoro futuro.

Ogni studente potrà beneficiare di un periodo di mobilità di studio all’estero da 3 a 12 mesi anche frazionati nei vari cicli accademici

Link utili:

http://www.erasmusplus.it/

Cerca nel sito