Erasmus

Extra AANT

Erasmus

NUOVO PROGRAMMA ERASMUS + 2014/2020

I Principi ispiratori del Programma Erasmus sono quelli di promuovere all’interno della Comunità Europea, gli scambi, la cooperazione e la mobilità tra i sistemi d’istruzione e di formazione, attraverso l’organizzazione di scambi di studenti e docenti delle Istituzione d’insegnamento superiore.

Il Programma Erasmus + ha sostituito il programma LLP, unificando in un unico sistema tutti i sottoprogrammi precedenti. A partire dal 1 Giugno 2014 tutti i sette sottoprogrammi precedenti entrano a far parte di questo nuovo sistema.

Obbiettivo principale del nuovo programma è quello di sostenere le abilità e le possibilità lavorative e di modernizzare e internazionalizzare dei sistemi educativi, creando un ponte tra il mondo della formazione e quello del lavoro per poter affrontare le sfide europee, soprattutto per superare i dislivelli formativi presenti tra i vari paesi europei.

Nuove possibilità offerte dal programma erasmus +

AANT, ha ottenuto il decreto autorizzativo a svolgere i corsi accademici di I° Livello e in data 24 ottobre 2018 ha avuto il riconoscimento dalla Commissione europea per l’assegnazione della Carta Erasmus per l’istruzione superiore, con autorizzazione 272574-EPP-1-2019-1-IT-EPPKA1-ECHE.
L’elenco delle istituzioni abilitate è disponibile sul sito web dell’EACEA. http://eacea.ec.europa.eu/erasmus-plus/selection-results_en

Mobilità studentesca

Obbiettivo della mobilità studentesca ai fini di studio è quello di offrire agli studenti la possibilità di arricchirsi sul piano educativo, linguistico e culturale, con evidenti vantaggi anche rispetto alle possibilità di lavoro futuro.
AANT garantisce agli studenti che desiderano aderire al programma ERASMUS+ tutto il supporto prima, durante e dopo la mobilità, come previsto dalla convenzione, consultabile scaricando l’Erasmus charter riportato in fondo alla presente pagina.
La frequenza dei corsi assegna allo studente 30 crediti per un semestre, e 60 crediti all’anno. Ogni credito corrisponde a 25 ore di carico del lavoro degli studenti. L’Ufficio Erasmus è responsabile per il rilascio di trascrizioni di documenti per studenti mobili.
Tutti i corsi AANT sono tenuti in italiano, ma molti corsi possono essere impartiti in altre lingue, se necessario. L’istituto utilizza crediti CFA in cui un credito CFA = 1 credito ECTS.
AANT, fedele ai suoi intenti di sostegno delle iniziative di cooperazione internazionale e mobilità si impegna ad accogliere presso la sua sede studenti provenienti da altri Paesi, in collaborazione con le istituzioni partner.
Durante la mobilità è previsto un sistema adeguato per prendersi cura degli studenti in entrata e in uscita. Questo include una settimana di orientamento, alloggio, assicurazione sanitaria, fornitura di lingue e un sistema di amici.
Dopo la mobilità gli studenti di ritorno riceveranno il riconoscimento in base agli Accordi di apprendimento e alle trascrizioni dei record.
Gli studenti AANT avranno la possibilità, a partire dall’inizio del secondo anno d’iscrizione, di trascorrere un periodo di studio all’estero, presso una delle istituzioni partner, con pieno riconoscimento dei crediti formativi ivi ottenuti.
Gli studenti in mobilità saranno esonerati in AANT e nelle istituzioni partner dalle tasse d’iscrizione locali. Ogni studente potrà beneficiare di un periodo di mobilità di studio all’estero, anche frazionato nei vari cicli accademici.

Link utili:

http://www.erasmusplus.it/
http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/node_it

 

Scarica l’Erasmus charter

Cerca nel sito