giovani in difesa dell’arte
Project Managment
Campagna di protesta e sensibilizzazione dei giovani contro l’abolizione della storia dell’arte nelle scuole italiane.
La campagna Giovani in Difesa dell'Arte adotta il David di Michelangelo come simbolo ed esempio. Come Davide, ogni giovane può combattere contro il sistema e sconfiggerlo. Basta un un gesto semplice: legare un nastro rosso alle statue e ai monumenti in ogni città, in modo che i media ed il governo abbiano sempre sotto gli occhi il promemoria e ricordino che l'Arte non è indifesa, che l'arte ha una voce, una voce collettiva che non ha intenzione di dimenticare il suo passato.
STUDENTE
Tommaso Nappi
3° Anno
Graphic design