Disegnare un’immagine e renderla viva. Immaginare e creare animazioni che rappresentino un pensiero comprensibile da tutti. Lavorare in un team creativo e definire insieme gli effetti per una campagna video pensata per il web, il cinema o la televisione.
Lavorare in proprio e interfacciarsi con piccoli e grandi clienti, dar vita alle loro idee, animandole e trasferendole sugli schermi, realizzando un progetto creativo di immagine in movimento.
Girare studi di post produzione video, grafica e comunicazione, lavorando a stretto contatto con registi, direttori di fotografia e montatori video, per creare effetti speciali di film, titoli di coda e di testa, animazioni.
Entrare in studi televisivi e creare grafiche animate, sigle tv e spot televisivi.
Il motion designer: un lavoro che spazia dal web, al cinema, alla televisione.
L’Accademia ti fornirà gli strumenti necessari per imparare e scoprire tutti i segreti di questo settore.

CONDIVIDI SU FACEBOOK
Scopri come diventare un motion designer