Storia dell’architettura e dell’arredamento

Il corso vuole contribuire alla formazione di una cultura storico critica dell’architettura degli interni e quindi alla comprensione dello spazio interno inteso come sintesi di volume, decorazione e arredamento, e come espressione di diverse aree culturali e di specifiche situazioni storiche. Dall’antichità all’età contemporanea, fino alle tendenze odierne, l’architettura degli interni e l’arredamento verranno esaminati negli aspetti progettuali e storici della distribuzione, della struttura delle singole stanze (planimetrie, pavimentazioni, pareti, porte, finestre, coperture), della decorazione, del sistema dei mobili e degli oggetti d’uso, nelle relazioni con l’evoluzione del gusto, dell’arte e della moda. Si comporrà quindi un’appassionate mappa degli stili e delle forme, delle opere, degli artisti e dei progettisti, quale strumento critico indispensabile per chi voglia sviluppare le proprie competenze progettuali di formalizzazione dello spazio abitabile alle varie scale e nelle varie specifiche funzioni.