Materiali e tecnologie per l’architettura

I materiali si inseriscono in un ambito molto ampio (sociale, ambientale, estetico, culturale, percettivo, tecnico) ed in continuo  sviluppo.

Per questo il progetto, oltre ad essere un’azione creativa è anche un insieme di analisi, visioni, vocazioni e sperimentazioni che spesso forniscono una sintesi tra tutti questi campi.

Il programma verte su un orientamento di uso e lavorazione di materiali tradizionali e innovativi per fornire delle basi e nello stesso tempo stimolare una ricerca autonoma. Si prenderà spunto dalla descrizione delle caratteristiche tecniche dei materiali, dei loro derivati e componenti, dalle possibilità espressive produttive fino al pensiero sul loro riciclo ed riutilizzo finale. Si forniranno esempi di interior e arredo, con una particolare attenzione alle qualità del comfort dello spazio interno alle quali il progettista deve rispondere. Il colore è un ingrediente base della percezione e quindi del progetto e verrà affrontato il tema dell’identificazione dei campioni nei sistemi cromatici.

Nella valutazione sarà richiesta la ricerca di campionature reali o prototipali di progetto (colore, textures, campioni) che rispondano ai valori comunicativi identificati dal progettista attraverso uno scenario fatto di immagini e parole.