Design 1

LABORATORIO DI ARCHITETTURA DEGLI INTERNI

Il progetto di architettura degli interni nasce da una richiesta di spazio, ma non è una semplice risposta alle necessità funzionali: è contenuto, cioè l’esito di una ricerca articolata che parte dal programma prestazionale, si precisa nella costruzione della forma, nel linguaggio espressivo e nella scelta dei materiali. Un’architettura di qualità, dunque, non è solo una bella invenzione ma è, soprattutto, una risposta efficace a regole tecniche, relazioni tra le parti, proporzioni, misure.

Obiettivo principale del laboratorio è apprendere come realizzare lo sviluppo coerente e completo di un’idea architettonica, un processo che riguarda gli aspetti spaziali, estetici, funzionali e costruttivi. Si cercherà di definire un iter tecnico-narrativo inteso come sintesi tra ideazione e prassi esecutiva, sperimentalità del processo e valore dell’innovazione, in termini di immagine e di materiali.

La prima fase è finalizzata a far acquisire agli studenti una sensibilità analitico-interpretativa e, successivamente, una propensione per il saper utilizzare la metodologia progettuale, ponendo particolare attenzione per il tema della flessibilità e della trasformabilità, della qualità ambientale e dello spazio della socializzazione.